Tulio

Main Content

Tulio

Dal nome antico e mitico delle terre scandinave, il tulio è un metallo delle terre rare, di colore grigio-argenteo. È morbido, duttile e malleabile. È un metallo abbastanza stabile all’aria, ma molto sensibile all’umidità, è infiammabile e può reagire in modo esplosivo. È un elemento molto raro e il suo prezzo di mercato si aggira sui 70000 $/Kg e le sue riserve sono stimate circa 100000 tonnellate, presenti in Cina, Stati Uniti, Brasile, India, Sri Lanka e Australia, da dove si ottiene una produzione mondiale di circa 50 tonnellate annue. Il tulio (in particolare il suo isotopo 170) viene utilizzato per la costruzione di apparecchiature per raggi X e di laser e può essere utilizzato in materiale ceramico magnetico e impiegato in dispositivi a microonde. Non è considerato un elemento tossico.

HOME