Torio

Main Content

Torio

Il torio è l'elemento chimico con numero atomico 90. È un metallo attinide ed è uno degli unici due significativi elementi che si trovano ancora radioattivi in natura in grandi quantità (l'altro è l’uranio). Inoltre, tutti i suoi isotopi noti sono instabili. Il torio è stato scoperto nel 1828 dal chimico svedese Jons Jacob Berzelius. Si è sempre esposti a piccole quantità di torio attraverso aria, cibo e acqua. La respirazione di torio nei lavori nei settori minerari e industriali aumenta le probabilità di tumori a pancreas e polmoni. Esso viene usato principalmente nelle reticelle per luci a gas portatili, per la strumentazione scientifica nell’ottica e come combustibile nelle centrali nucleari. La nostra idea per la foto nasce dall’origine del nome dell’elemento (Thor, dio norreno), abbiamo infatti deciso di vestire il modello come il dio del tuono, ma con la peculiarità di mostrare la configurazione elettronica dell’elemento sul petto.

HOME