Protoattinio

Main Content

Protoattinio

In questa immagine l’elemento chimico protoattinio è raffigurato con il simbolo della radioattività e con l’effetto della smaterializzazione poiché si tratta di un elemento sintetico, radioattivo, i cui isotopi hanno breve vita. Lo sfondo della figura è costituito da bidoni di scorie radioattive in un ambiente desertico con residui di scheletri, poiché si tratta di un elemento radioattivo di elevata tossicità senza applicazioni pratiche al di fuori della ricerca scientifica. Per questo scopo gran parte del minerale viene estratto da combustibile nucleare esaurito. Accanto alla figura sono stati posizionati due cartelli per ricordare che l’elemento è stato chiamato brevium dai primissimi scopritori nel 1913, per la breve emivita dell’isotopo Pa-234, che avevano isolato.

HOME