Erbio

Main Content

Erbio

L’erbio è un elemento delle terre rare di color argenteo e il suo numero atomico è 68. È un metallo malleabile, tenero e i suoi sali sono di colore rosa. È usato per i filtri in fotografia per la sua ottima resilienza, come additivo in metallurgia e nella tecnologia nucleare come assorbitore di neutroni. L'ossido di erbio si usa anche come colorante per smalti lucidi per vetro o ceramica. Il vetro all'erbio si usa, invece, per costruire lenti di occhiali da sole. Fu scoperto da Carl Gustav Mosander nel 1843, che separò l'ittria dalla gadolinite in tre distinte frazioni, chiamate ittria, erbia e terbia. Dopo il 1860 quella che era nota come terbia fu rinominata erbia e nel 1877 quella che era nota come erbia fu rinominata terbia. La foto realizzata deriva dal gioco di parole tra erbio ed erba, così abbiamo deciso di soffiare su di essa.

HOME