Curio

Main Content

Curio

Il curio (Cm, numero atomico 96, massa atomica 247 u) è un elemento transuranico radioattivo, appartenente alla serie degli attinidi. Il nome gli è stato dato dagli scopritori G.T. Seaborg, R.A. James e A. Ghiorso nel 1944 in onore dei coniugi Curie, per celebrare le loro ricerche sulla radioattività. È un elemento prodotto artificialmente. Il curio metallico è di colore bianco argenteo ed ha un alto punto di fusione rispetto agli altri transuranici. Il curio emette radiazioni alfa ed è utilizzato come fonte energetica nei satelliti artificiali e, in passato, nei pacemaker, perchè il tempo di dimezzamento del 244Cm di 18 anni li rendeva molto duraturi. Abbiamo immaginato che un pacemaker fatto con il curio riporti in vita gli scienziati a cui è il suo nome è dedicato.

HOME