close
logo unipd
search menu
Laboratori

Luglio 2024

I colori della natura

Stage multidisciplinare a cura dei PLS della Scuola di Scienze

I PLS della Scuola di Scienze stanno organizzando uno stage dedicato ai “colori della natura”, che avrà luogo nelle prime due settimane di luglio.

Detto tema verrà affrontato con una visione plurale nei diversi ambiti della Scienza. I PLS coinvolti sono quelli di Biologia e Biotecnologie, Chimica, Fisica, Informatica, Matematica, Scienza dei Materiali, Scienze Naturali e Ambientali, Statistica.

Questa pluralità permetterà di esplorare gli strumenti tecnologici di rilevazione, digitalizzazione e analisi dei colori; l’origine chimica e fisica dei colori nel mondo naturale sia vivente che non vivente; la percezione dei colori da parte dei diversi organismi e il loro significato ecologico; le applicazioni scientifiche e tecnologiche derivanti dallo studio dei colori naturali.

A chi è rivolto? Lo stage è rivolto agli studenti che terminano nell’anno scolastico in corso il quarto anno di tutte le scuole di secondo grado. Si accoglieranno un numero massimo di 30 studenti, selezionati secondo i criteri descritti nel seguito.

Obiettivi e attività. L’obiettivo della proposta è introdurre gli studenti al mondo scientifico e universitario offrendo loro anche un’occasione di orientamento. Le attività comprenderanno seminari, laboratori e visite scientifiche. Al termine gli studenti realizzeranno e presenteranno una breve relazione personale.

Date e luoghi. Lo stage si svolgerà per complessivi 8 giorni, 1–4 luglio e 8–11 luglio 2024, con orario 10.00-16.30.

Le attività saranno svolte presso i laboratori e le aule didattiche dei Dipartimenti coinvolti.

Il calendario dettagliato delle attività e i luoghi esatti saranno comunicati agli studenti selezionati.

Selezione dei partecipanti. Gli insegnanti individueranno i candidati sulla base dell’interesse per le materie scientifiche e dell’atteggiamento verso la ricerca scientifica (curiosità, disponibilità a mettersi in gioco, capacità di relazionarsi). Ogni scuola può presentare al massimo due candidature, possibilmente favorendo l’equilibrio di genere. Può eventualmente segnalare un terzo nome, che verrà preso in considerazione nel caso avanzassero posti. Nella selezione si terrà conto del profilo dello studente, della provenienza (favorendo la partecipazione di studenti provenienti da diverse provincie) e di un complessivo equilibrio di genere.

Modalità di iscrizione. Gli insegnanti potranno presentare domanda dal 25 marzo al 19 aprile 2024 compilando il modulo al seguente link: https://pls.scienze.unipd.it/scienzenaturali-ambientali/form-i-colori-della-natura/

Gli studenti selezionati e le modalità di perfezionamento dell’iscrizione saranno comunicati entro il 17 maggio.

Spese. Lo stage è totalmente gratuito. Verranno rimborsate le spese di viaggio e i pasti saranno forniti dall’organizzazione secondo le modalità che verranno successivamente comunicate ai partecipanti.

 

 

ESTAGE

estage

Il progetto ESTAGE, realizzato insieme al PLS di Fisica, offre degli stage estivi residenziali per studenti del quarto anno delle superiori proposti dal Dipartimento di Fisica e Astronomia dell’Università di Padova in collaborazione con gli enti di ricerca INFN e INAF e CNISM. Gli studenti, provenienti dalle scuole superiori del Veneto, sono coinvolti al mattino in attività comuni che prevedono la visita ai musei scientifici (Museo di Storia della Fisica e Museo dell’Osservatorio Astronomico di Padova) e ai Laboratori Nazionali di Legnaro, mentre al pomeriggio si dedicano allo sviluppo di un piccolo progetto sotto la supervisione di un tutor che lavora all’interno dei gruppi di ricerca aderenti all’iniziativa. L’organizzazione delle attività permette agli studenti di conoscere da vicino il mondo della ricerca scientifica e anche di riflettere sull’evoluzione della conoscenza scientifica e sui rapporti complessi e articolati che esistono fra scienza e tecnica.

Per saperne di più, si veda la pagina dedicata.


Svelare gli strumenti scientifici: dal museo al grande pubblico

museo

Si propone uno stage presso il Museo di Storia della Fisica, con l’intento di stimolare gli studenti ad osservare, porsi domande, confrontarsi tra loro  e comunicare il risultato delle proprie riflessioni e ricerche.

In particolare, si intende:

  • introdurre gli studenti alla storia della scienza e della strumentazione scientifica
  • proporre un approccio storico ad alcune tematiche della fisica
  • favorire una visione interdisciplinare degli argomenti trattati
  • sviluppare le conoscenze e le abilità nell’ambito della comunicazione scientifica

Per saperne di più, si veda la pagina dedicata.


Didattica Laboratoriale e Musei scientifici

patrimonio

Il progetto DLMS – Didattica Laboratoriale e Musei scientifici – offre percorsi integrati tra laboratorio e Museo della Storia della Fisica per favorire la comprensione della natura della conoscenza scientifica e in particolare della fisica.

Sito web: http://divulgazione.fisica.unipd.it/musei-e-mostre/

Sito del Museo di Storia della Fisica: http://www.musei.unipd.it/fisica/

Sito del Museo degli Strumenti dell’Astronomia: http://www3.astro.unipd.it/