Estage 2018

PER L’ISCRIZIONE – Gli insegnanti potranno presentare domanda compilando il modulo al seguente link entro il 15 maggio 2018. Una volta selezionati i partecipanti, verrà inviata una mail di conferma con la documentazione necessaria per perfezionare l’iscrizione. I nominativi degli iscritti saranno comunicati direttamente agli Istituti di appartenenza entro il 21 maggio 2018.

Elenco delle attività proposte

  1. Studio di parametri cosmologici attraverso lo spettro di potenza della radiazione cosmica di fondo
  2. Studi di superfici nanostrutturate con tecniche ottiche e a scansione di sonda
  3. Manipolazioni di singola molecola con pinzette ottiche
  4. La materia al computer
  5. Galassie: isole nell’universo
  6. Archeologia galattica con il telescopio Hubble: alla scoperta dell’universo primordiale tramite gli ammassi stellari
  7. Lenti gravitazionali: telescopi naturali per indagare l’universo oscuro
  8. Fabbricazione di dispositivi microfluidici per la produzione di micro-gocce
  9. Misura di deformazioni tramite interferometria ottica

La descrizione dettagliata dei progetti è riportata in questo file.

Svolgimento degli stage – Ogni gruppo di ricerca che aderisce all’iniziativa accoglierà 2 o 3 studenti. Il responsabile di ciascun progetto fa parte del personale dei dipartimenti o degli enti di ricerca coinvolti. Gli studenti sono chiamati a svolgere un progetto legato ai temi di ricerca del gruppo ospitante, nel quale saranno seguiti da un tutor (dottorando o assegnista che opera all’interno del gruppo di ricerca). Al mattino gli studenti saranno coinvolti in attività comuni (seminari, lezioni introduttive, visite ai Dipartimenti, ai Laboratori Nazionali di Legnaro, Museo di Storia della Fisica, Museo La Specola), mentre il pomeriggio sarà dedicato al lavoro nel gruppo di ricerca. Ai fini della valutazione dell’attività,  gli studenti redigeranno una breve relazione finale che presenteranno nel corso dell’ultimo pomeriggio.

Spazi e tempi – Le attività si svolgeranno dal 25 al 29 giugno 2018. Al mattino (9:00 – 12:30) gli studenti parteciperanno ad attività comuni. Il pomeriggio (14:30 – 18:00) sarà dedicato al progetto di ricerca.

Numero attività e studenti – Quest’anno partecipano all’offerta formativa 9 gruppi di ricerca che ospiteranno in totale 21 studenti.

Selezione degli studenti – ESTAGE 2018 è rivolto a tutte le scuole di secondo grado statali e paritarie del Veneto. Gli insegnanti di fisica, chimica e/o scienze di ciascun istituto scolastico individueranno i candidati tra le studentesse e gli studenti che stanno completando il quarto anno sulla base dell’interesse dello studente per le materie scientifiche e del suo atteggiamento verso la ricerca scientifica (curiosità, disponibilità a mettersi in gioco, capacità di relazionarsi, … ). Ad ogni scuola è consentito presentare un’unica candidatura. I criteri di selezione terranno conto dell’ordine di arrivo delle domande, delle motivazioni e del profilo dello studente, della provenienza per consentire la partecipazione di studenti da tutte le province del Veneto, e di un equilibrio di genere. Si richiede inoltre una buona conoscenza della lingua inglese scritta e parlata.

Costi – A tutti i partecipanti sarà garantito vitto e alloggio per l’intera durata dello stage. Le spese di viaggio saranno a carico dei partecipanti.

Iscrizioni – Gli insegnanti potranno presentare domanda compilando il modulo al seguente link entro il 15 maggio 2018. Una volta selezionati i partecipanti, verrà inviata una mail di conferma con la documentazione necessaria per perfezionare l’iscrizione. I nominativi degli iscritti saranno comunicati direttamente agli Istituti di appartenenza entro il 21 maggio 2018.

Per informazioni scrivere a estage@dfa.unipd.it (dott. ssa Mariam Aidi) o telefonare al numero 049 8277140.

Torna a Laboratori